Varese crocevia di giovani stranieri grazie a tre progetti internazionali dell’Università dell’Insubria

http://www.scienze-ricerche.it/?p=9822

Varese crocevia di giovani stranieri grazie a tre progetti internazionali dell’Università dell’Insubria

L’Università dell’Insubria è diventata in questi giorni crocevia di giovani stranieri grazie al progetto International Practicum. Una trentina di studenti in totale si alterneranno nell’arco di circa due mesi a Varese, nell’ambito di alcuni progetti attivati dall’Università, finalizzati all’educazione alla managerialità e all’imprenditorialità internazionale e svolti in collaborazione con un selezionato panel di imprese a forte vocazione internazionale. Si tratta di tre progetti: “International Practicum II edition; “International Practicum United Kingdom”; “International Practicum from Czech Reublic to Italy”. Grazie a un accordo quadro con le Università straniere vengono selezionati studenti dell’Università degli Studi dell’Insubria iscritti al corso di laurea magistrale in Global Entrepreneurship, Economics and Management (GEEM), studenti iscritti alle Università aderenti al progetto e una azienda che abbai interesse a lanciarsi nel mercato internazionale. Diversi gli obiettivi: educare all’imprenditorialità internazionale gli studenti grazie a un percorso formativo che affianca alla didattica avanzata sui temi dell’imprenditorialità internazionale un’esperienza di lavoro;  supportare il processo di sviluppo internazionale delle PMI italiane radicate nel territorio lombardo con una forte vocazione all’operatività su scala globale; formare capitale umano di alta qualità capace di operare in settori ad alta intensità di conoscenza e di innovazione, nell’ambito di percorsi formativi rivolti agli studenti che agli imprenditori attraverso il rafforzamento del legame università-ricerca e università-imprese. Attraverso la formula dei join team internazionali, gli studenti svolgono un’originale esperienza di stage altamente qualificato nella impresa lombarda interessata all’ingresso commerciale nel mercato ceco, ucraino e georgiano. Gli studenti lavorano a stretto contatto con il management delle imprese per l’elaborazione sia di business plan finalizzati a guidare l’ingresso e la penetrazione commerciale, sia di piani di marketing strategico e operativo.

Leave a Reply